Cookie Policy

Parco Nazionale “Cinque Terre”


Informazioni Turistiche

Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Gli itinerari, il mare, le manifestazioni e come raggiungerle

logo_parcoLe Cinque Terre sono un frastagliato tratto di costa della riviera ligure di levante situato nel territorio della provincia della Spezia tra Punta Mesco e Punta di Montenero, nel quale si trovano cinque borghi o, come si diceva anticamente, terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore.
Grazie alle caratteristiche geografiche ed antropomorfiche del territorio dove sorgono, le Cinque Terre costituiscono una delle principali attrattive turistiche della riviera spezzina, e in generale della Liguria, per il loro contesto orografico collinare naturalmente aspro ed accidentato, addolcito dalla costruzione di terrazzamenti o fasce per la coltura, che cala verso il mare con forti pendenze; nei punti in cui il mare si insinua serpentinamente nella terra sorgono i borghi, snodati a seguire la naturale forma delle colline.
L’opera dell’uomo, nei secoli, ha modellato il territorio senza alterarne i delicati equilibri ecologici, ma esaltandone la bellezza; la necessità di terrazzare i declivi, dovuta alla particolare tecnica agricola tesa a sfruttare per quanto possibile i terreni posti in forte pendenza che digrada verso il mare, ne ha fatto così uno dei più caratteristici e affascinanti paesaggi della Liguria.

parco-nazionale-cinque-terreNel 1997, su istanza della provincia della Spezia, le Cinque Terre, insieme a Porto Venere ed alle isole Palmaria, Tino e Tinetto, sono state inserite tra i Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.
Nel 1999 è stato poi istituito il Parco Nazionale delle Cinque Terre per la conservazione degli equilibri ecologici, la tutela del paesaggio, la salvaguardia dei valori antropologici del luogo.

L’auto è il mezzo meno idoneo per spostarsi, soprattutto per le difficoltà di parcheggio e tempi molto lunghi di viaggio tra un paese e l’altro. Per fare pochi chilometri in linea d’aria si passano ore in macchina!
Le località più comode da raggiungere in auto sono Riomaggiore e Manarola, tra l’altro vicine. Ci vogliono 20 minuti da La Spezia a Riomaggiore, 5-10 minuti da Riomaggiore a Manarola.
Queste due località hanno anche una discreta quantità di parcheggi (quelli più vicini al paese sono a pagamento, alcuni custoditi), comunque nei mesi più “caldi” c’è il rischio di lasciare l’auto anche a 1 Km dalle case, tuttavia sia a Manarola che a Riomaggiore è istituito un servizio di Minibus gratuito proprio per ovviare a questo problema e per portare la gente ( e i bagagli) in paese in cui il traffico veicolare privato è interdetto.
Una volta sistemata la macchina in una paese delle Cinque Terre ci si sposta molta facilmente e comodamente in treno, in meno di 10 minuti si può spaziare in tutte le Cinque Terre.
Consigliato vivamente anche il traghetto che offre una vista dal mare dei borghi molto suggestiva.


Come raggiungere le Cinque Terre

TRENO

treno-gf
Le Cinque Terre sono raggiungibili in treno, si trovano sulla linea Genova-La Spezia.
Le stazioni di Riomaggiore e Monterosso sono le più servite in quanto vi fermano anche i treni interregionali. Comunque la cadenza oraria dei treni che fermano in tutte le Cinque Terre è buona, circa un treno ogni 40-60 minuti, e questo mezzo è senz’altro il più comodo ed economico per spostarsi tra i vari paesi delle Cinque Terre.

TRAGHETTO

traghetto-gf
Nel periodo estivo, è possibile usufruire di un servizio giornaliero di traghetti, che consente di ammirare l’intera fascia costiera delle Cinque Terre e muoversi fra i suoi Paesi e le località limitrofe. Per orari ed informazioni consultare il sito di Navigazione Golfo dei Poeti.

AEROPORTO

aeroporto-gf
Gli aeroporti più vicini sono il Galileo Galilei di Pisa ed il Cristoforo Colombo di Genova

CINQUE TERRE

RIOMAGGIORE

Partendo dalla Spezia il primo paese che si incontra è Riomaggiore. Il borgo presenta la tipica struttura a gradoni con pareti ripide ed esiguo fondovalle.
Si raggiunge percorrendo la A12 Genova – La Spezia
Uscire al casello di La Spezia
Proseguire lungo la Litoranea delle Cinque Terre SS 370
Seguire le indicazioni per Riomaggiore (13 km).

CINQUE TERRE

MANAROLA

Arroccata su uno scosceso promontorio di roccia scura, con il suo piccolo porto racchiuso tra due speroni rocciosi, troviamo Manarola, borgo di antica origine.
Si raggiunge percorrendo la A12 Genova – La Spezia
Uscire al casello di La Spezia
Proseguire lungo la Litoranea delle Cinque Terre SS 370
Seguire le indicazioni per Manarola (18 km).
La strada è agevole e panoramica.

CINQUE TERRE

CORNIGLIA

Il borgo di Corniglia si differenzia dagli altri delle Cinque Terre per la sua posizione elevata rispetto al mare. Sorge su un promontorio, un terrazzo marino alto un centinaio di metri, che precipita ripidissimo verso il mare.
Corniglia come Vernazza ha gli stessi problemi di traffico via terra, che il treno risolve.
Un sentiero ben attrezzato che offre scorci stupendi, unisce Corniglia ai paesi vicini Vernazza e Manarolo

CINQUE TERRE

VERNAZZA

Vernazza è una località molto difficile da raggiungere in auto per la strada molto stretta e tortuosa, oltre che per l’impossibilità di entrare in paese con la stessa.
Però la ferrovia serve benissimo Vernazza con una corsa ogni 40 o 60 minuti ed ha il vantaggio di essere economico e di avere la stazione proprio nel mezzo del paese.
Vernazza ha un comodo Imbarcadero e ci si può arrivare con il battello o con i motoscafi dalle altre località.

CINQUE TERRE

MONTEROSSO

Posto alle foci del Torrente Buranco dalla sua fondazione nel IX secolo, Monterosso è organizzatissima per lo svago ed il relax: cinema, locali notturni, pub, ristoranti si affiancano alle palestre ai teatri ed agli Hotel per accontentare esigenze di ogni genere.
Si raggiunge percorrendo la A12 Genova-La Spezia
Uscire al casello Brugnato Borghetto
Seguire le indicazioni per Pignone, Soviore, Monterosso